[Autunno 2022] Prima visione del docufilm “Si può fare”.

La storia di Matteo in un docufilm

Il progetto in corso consiste nella realizzazione di un docufilm in cui Matteo si racconta anche attraverso il percorso del cammino di San Michele con la Joelette spinta a piedi dai suoi “Angeli”.

La parte italiana del Cammino di San Michele va dalla Sacra di San Michele in Piemonte a Monte S. Angelo in Puglia lungo un percorso di circa 1200 km.

La parte piemontese è stata completata nel mese di giugno 2021, la parte emiliana, toscana e laziale nei mesi di settembre e ottobre 2021.

Il 24 aprile 2022 è prevista la ripartenza da Roma per raggiungere Monte Sant’Angelo in Puglia l’8 di maggio.

Il docufilm verrà proiettato soprattutto nelle scuole dove Matteo ama confrontarsi con i ragazzi.

Perché un docufilm?

Con le parole di Matteo: “Per poter disporre di uno strumento efficace che possa parlare al posto mio trasmettendo quei messaggi nei quali credo molto e che, fino a quando avevo in corpo anche solo un filo di voce, amavo portare ai ragazzi nelle scuole. Adoravo trasmettere quel raggio di luce che permettesse loro di guardare al futuro con ottimismo e stimolasse la voglia di essere migliori. Raccontare così ai ragazzi che il viaggio che si apprestano a fare, chiamato VITA, è qualcosa di stupendo e, in quanto tale, non hanno il diritto di sprecarne neanche un secondo. Ora che non riesco più a farlo, perché la voce mi ha abbandonato, vorrei che le immagini parlassero al posto mio!”

Il docufilm

Il film sarà coprodotto dall’Associazione “Si può fare con Matteo Gamerro” e UAM.TV per la regia di Thomas Torelli.

La canzone “Si può fare”, scritta ed interpretata da Simone Cesaro ForJay, costituisce la colonna sonora del film.

Prima visione

Il docufilm verrà proiettato per la prima volta in autunno 2022.

Gli “attori” ed il regista Thomas Torelli saranno presenti in sala e, al termine della proiezione, verrà aperto un dibattito.

MATTEO VI ASPETTA!

Seguirà quindi un tour di proiezioni del docufilm, in particolare nelle scuole.

In attesa di definire data, luogo ed orario della prima proiezione al cinema e delle successive in ambito scolastico, eccovi un assaggio…

Articoli correlati